BLUCELESTI

Nuovo tabellone al “Rigamonti-Ceppi” grazie a Valassi Aedile

Calcio Lecco 1912 vuole ringraziare pubblicamente l’impresa Valassi Aedile di Valassi Fermo e Franco per il bellissimo e generoso regalo che hanno fatto a tutti i tifosi blucelesti. Dal match di domenica contro la Robur Siena, infatti, sarà inaugurato al Rigamonti-Ceppi il tabellone luminoso che indicherà punteggio e minuto della partita.

 

Riportiamo il bel messaggio di Paolo Valassi:

“La Valassi Aedile di Valassi Fermo e Franco per conto dei fratelli Paolo, Giuseppe e Massimo ringrazia a sua volta la Società Calcio Lecco 1912 per l’opportunità nella circostanza di poter esprimere quei valori che sono alla base di questa iniziativa. Ci devono ispirare umiltà, coesione e aspirazione nella lealtà sportiva. Questo è il risultato di una sinergia nata in collaborazione con il Geometra Angelo Selva, il Direttore Generale Angelo Maiolo e il Segreterio Generale Nicodemo Cecconi, ma anche dalla intuizione del Team Manager Mauro Brambilla in quel di Bellinzona. Fondamentale è a prescindere la passione e lo spirito di sacrificio che il Pres Paolo di Nunno con i figli Gino e Cristian stanno mettendo, e non da ultimo dal Presidente Onorario Angelo Battazza. Un grazie a loro e un immenso plauso.

Io credo in questo progetto e alla filosofia che lo deve ispirare, a partire dalla scelta fondamentale di confermare e implementare la guida tecnica nelle persone di Mister Marco Gaburro, del Direttore Sportivo Mario Tesini e del Team Manager Mauro Brambilla. Non tralascio assolutamente l’apporto di tutte le figure altrettanto fondamentali che compongono la famiglia della Calcio Lecco 1912: Chiara Airoldi (Responsabile Medico), Daniele Blaseotto (Medico Sociale), Davide Oltramonti (Ortopedico), Alessio Maroni (Massoterapista), Enrico Gianola (Fisioterapista), Gianbattista Boffetti (Allenatore in seconda), Francesco Benassi e Carlo Simonelli (Preparatori atletici), Roberto Pavesi (Preparatore dei portieri), Tato Bonacina e Alessandro Bonino (Magazzinieri), Sonia Accorsi (Segretaria), Francesco Todeschini (Addetto Stampa), tutti i giocatori e i tesserati.

Se rimarremo tutti uniti, tranquilli, pazienti e sereni e se ci faremo cullare dall’entusiasmo e non dalla depressione, con positività lottando nei momenti di difficoltà e con intelligenza, sono sicuro che potremo regalare alla città, ai suoi tifosi e a noi stessi grandi soddisfazioni”.

Paolo Valassi