BLUCELESTI

Lecco – Rappr. Val San Martino 11-0: goleada bluceleste a Carenno

LECCO – RAPPRESENTATIVA VAL SAN MARTINO 11-0

Meneghetti (L) al 3’; Silvestro (L) al 25’; Capogna (L) al 31’; D’Anna (L) al 34’ ; Silvestro (L) al 41’; Lella (L) 51’; Draghetti (L) al 62’; Pérez (L) al 66’; Lella (L) al 73’ e al 77’; Pérez (L) al 90’.

11 a 0 è il rotondo risultato maturato nella sfida tra Calcio Lecco e Rappresentativa Val San Martino. Un test di 90 minuti che è servito molto per mettere benzina nelle gambe e per oliare i nuovi meccanismi in casa bluceleste. In partite come queste il risultato conta pochissimo, quasi nulla, perché ciò che deve essere maggiormente valutato è la risposta del fisico ai carichi di lavoro che vengono fatti quotidianamente. Quest’oggi bene o male tutti i ragazzi a disposizione hanno disputato almeno 45 minuti sotto un caldo cocente e anche questo serve per trovare la condizione migliore in vista del 26 agosto, data del primo appuntamento ufficiale.

I due Lecco scesi in campo si sono schierati con il consueto 4-3-3 dove nel primo tempo le mezzali Segato e Meneghetti hanno potuto fare il bello e il cattivo tempo a suon di lanci e incursioni. Proprio del giovane 2000 è la prima rete al 3’ minuto. Al 25’ il raddoppio è firmato da Silvestro che raccoglie al volo il bellissimo cross sulla sinistra di Magonara imbeccato da Segato. Lo stesso ex Gozzano serve al 31’ il suo compagno di squadra in Piemonte, Capogna, che con un tocco sotto supera il portiere Lichinchi. Al 34’ D’Anna punisce una difesa distratta, mentre al 41’ Silvestro chiude i conti sul 5 a 0 dopo il primo tempo.

Nella ripresa la musica non cambia, la Val San Martino supera a stento il centrocampo e a Lella bastano 6 minuti per siglare il 6 a 0. Dieci minuti più tardi è Draghetti a firmare il suo nome sul taccuino dei marcatori e poco dopo di lui si aggiunge anche lo spagnolo Pérez. Al 73’ Lella approfitta di un rilancio sbagliato del portiere e poco dopo segna la sua tripletta personale. Al 90’ c’è poi spazio per il gol da cineteca di Pérez, che prima supera in tunnel un avversario e poi, con un fantastico sinistro a giro, insacca l’undicesima rete.

 

TABELLINO:

LECCO (4-3-3): Guadagnin, Alborghetti (Guzzetti dal 76’), Magonara (Mirabelli dal 46’), Carboni (Rossi dal 67’), Malgrati (Merli Sala dal 46’), Pedrocchi (Poletto dal 46’), D’Anna (Draghetti dal 46’), Segato (Perez dal 46’), Capogna (Lella dal 46’), Silvestro (Caraffa dal 46’), Meneghetti (Moleri dal 46’). A disposizione: Biffi. Allenatore: Marco Gaburro.

RAPPRESENTATIVA VAL SAN MARTINO (4-2-3-1): Lichinchi; Rossi, Brini, Cattaneo, Rosa; Bianchi, Cantù; Fadeli, Del Sonno, Yaka; Morrone. Entrati in corso di gara: Bolis, Ierardi, Lavelli, Colombo, Malek, Karamoko. Allenatore: Roberto Pirovano.

Arbitro e assistenti: Possenti, De Filippi, Brandolesi

 

Rivivi il match attraverso le foto dell’incontro: