BLUCELESTI

Juniores Pergolettese – Lecco 3-1: passo falso per i blucelesti, ma i playoff sono ancora nel mirino

PERGOLETTESE – LECCO 3-1
Riboli (P) al 20′ e al 23′; Autorete (P) al 76′; Rao (P) all’86’

Cade sul campo della Pergolettese la Juniores della Calcio Lecco, che torna a casa sconfitta per 3 a 1. I blucelesti, passati sotto di due reti nella prima frazione di gioco, non riescono a rimontare nella ripresa, dove Vai sbaglia un rigore e gli altri attaccanti Lamperti e Cornettone non trovano la via del pareggio prima del definitivo 3 a 1. Un Lecco che recrimina anche un po’ di sfortuna perché nessun episodio ha girato a favore: Vai inizialmente aveva realizzato dagli 11 metri, ma l’arbitro ha fatto ripetere l’esecuzione che l’attaccante della Prima Squadra ha calciato poi fuori, mentre nel primo tempo i gialloblu sono passati in vantaggio grazie a un rimpallo sul rinvio di Belladonna.

Rimane il rimpianto per i ragazzi di Cristiano per non aver approfitto della giornata di campionato favorevole, dove tutte le rivali per i playoff, fatta eccezione per l’Olginatese, hanno fatto un passo falso. Il Lecco rimane comunque a -2 dalla post-season con il destino che passa dagli scontri diretti.

 

TABELLINO

PERGOLETTESE: Bruni, Marchese (Giovanettidal 61′) , Tosi, Montagnari (Bianchessi dal 77′), Flores, Barborini, Rao, Facciolla, Riboli, Locatelli (Rubetti dall’87’), Brunati. A disposizione: Scarpelli, Uberti. Allenatore: Filippo Giuliani.

LECCO: Belladonna, Malvestiti, Di Bella (Cornettone dall’83’), Monza (Lamperti dal 47′), D’Angelo, Brambille, Accordino (Siviero dal 47′), Arisi, Vai, Valerio (Bastianelli dal 78′), Campanella (Barone dal 47′). A disposizione: Stropeni, Barraco, Ferrario, Raiola. Allenatore: Giovanni Cristiano.

Ammoniti: Marchese, Riboli per la Pergolettese; Brambille per il Lecco.
Espulsi: Nessuno.

Arbitro: Sig. Alessandro Dancelli (Brescia)
Assistenti: Sig. Ion Rusu (Brescia) – Sig. Jean Christophe Molino (Brescia)