BLUCELESTI

Grosseto - Lecco

Grosseto – Lecco: le parole e i convocati di mister D’Agostino

La vittoria contro il Novara ha di sicuro ridato una boccata d’ossigeno al cammino della Calcio Lecco che parte verso la Toscana con direzione Grosseto. I toscani non sono scesi in campo nel turno infrasettimanale contro la Juventus U23 a causa della pausa riservata alle Nazionali. Un avversario che quindi giocherà con maggior freschezza, ma che non deve rappresentare un alibi, come sottolineato da mister Gaetano D’Agostino in conferenza stampa.

Ecco le parole del mister nell’intervista pre-partita: «Dobbiamo avere lo stesso atteggiamento, una squadra corta contro un Grosseto che è forte in contropiede e ha dei buoni principi sulle ripartenze. Dovremo fare anche una partita di grande sacrificio perché non siamo tantissimi, anche a causa dell’espulsione di D’Anna che è stata eccessiva, se comparata al fallo subito da Galli. Contro il Grosseto voglio vedere una squadra compatta e costante, anche meno bella rispetto al solito, ma con una precisa identità per evitare gli alti e i bassi dell’ultimo periodo. Loro sono una squadra che sa quello che deve fare, perché ha segnato poco ma ha fatto sempre gol decisivi e quando ha perso, non ha mai preso goleade. Condizione fisica? È una questione di testa, perché se c’è positività mentale le gambe vanno, ma non solo nel calcio. Il Grosseto non ha giocato nel turno infrasettimanale, ma non deve essere un alibi».

 

Convocati Grosseto – Lecco

Grosseto - Lecco: le parole e i convocati di mister D'Agostino