BLUCELESTI

Carrarese - Lecco

Carrarese – Lecco: i convocati e le parole di mister D’Agostino

I festeggiamenti dello storico risultato conquistato nel derby contro il Como sono ormai archiviati, perché la Calcio Lecco deve pensare alla sfida contro la Carrarese. Una trasferta che rievoca dolci ricordi, quando nella passata stagione i blucelesti si imposero per 2 a 0 grazie alle reti di Giudici e D’Anna, con il primo che domani vestirà la maglia dei toscani.

 

Carrarese – Lecco: la conferenza stampa di mister D’Agostino

La gara contro la Carrarese può rappresentare una sintesi dei match visti contro Alessandria e Como?
La Carrarese ha giocatori diversi rispetto alle squadre che hai citato. Bisogna valutare il campo perché a memoria l’anno scroso era buono, ma penso abbia avuto qualche problemino. Dovremo adattarci subito agli appoggi ed esprimere il gioco che vorremo fare. Se il sintetico sarà pesante, dovremo essere in grado di cambiare la nostra tattica. La Carrarese è una squadra che riparte, che ha quattro attaccanti e dotati di buon fisico. Noi cercheremo gli spazi alle spalle perché faremo una partita aggressiva, non so ancora se con baricentro alto o in attesa.

La Carrarese ha qualche problema di formazione per via di indisponibili.
Il parco attaccanti della Carrarese è composto da tanti giocatori e diventa un rebus viste le notizie che arrivano. Al di là dei nomi bisogna capire in base alla formazione che strategia vorrà usare mister Baldini. Ha delle alternative importanti e noi ci siamo concentrati più sull’atteggiamento che è quello di aggredire, essere forti nei raddoppi e cercare di ripartire nel minor tempo possibile.

Domani sarà importante per capire se il derby è stato un exploit o l’inizio di una favola che continuerà.
Non facciamo la rincorsa su nessuno e ora non dobbiamo sbagliare il post-derby come all’andata. La favola è scrivere una pagina importante del Lecco e questo ci onora, ma ora le feste sono finite e dovremo essere bravi nell’azzerare. Chi ha l’atteggiamento giusto e fame giocherà a prescindere da chi ha giocato o meno il derby.

Turnover in vista degli infrasettimanali?
Qualcosina potrei anche cambiare perché non è il turnover di questa settimana, ma le partite che abbiamo affrontato finora. Pensiamo alla Carrarese e di sicuro metterò una squadra muscolare con questo clima e questi campi.

Sei più orientato verso i tre interni di mediana o i due?
Potrei essere orientato sui tre della mediana.

Come hai visto i ragazzi questa settimana?
Ho visto i ragazzi concentrati e vogliosi. Sicuramente qualcuno che ha giocato meno, cercherò di farlo sfogare e gli permetterò di essere protagonista.

Hai due interni importanti come Bolzoni e Marotta che sono diffidati, questo può farti cambiare i piani?
È normale che sarei un po’ azzardato nel mettere due centrocampisti diffidati contro la Carrarese. Devo pensare anche in ottica Pontedera e devo preservare sicuramente uno dei due perché entrambi affrontano novanta minuti di duelli e quindi sono più propensi a prendere un cartellino giallo.

 

Convocati Carrarese – Lecco

Carrarese - Lecco: i convocati e le parole di mister D'Agostino