BLUCELESTI

Anteprima Inveruno – Lecco: out Moleri e Pedrocchi per squalifica

La Calcio Lecco di mister Marco Gaburro si presenta ai nastri di partenza del Campionato di Serie D forte delle tre vittorie ottenute in altrettanti turni di Coppa Italia. A oggi i blucelesti hanno segnato complessivamente ben 6 reti subendone solo una su calcio di rigore.
Domenica inizia finalmente la strada per il Campionato dove secondo molti il Lecco è una delle squadre più blasonate per la vittoria finale, ma si sa che nel calcio è il campo che parla. Inoltre, mister Gaburro dovrà fare ancora una volta i conti con la sfortuna e con le indisponibilità di molti giocatori. Agli infortuni di Belladonna, Ruiu e Pérez si aggiungono anche le squalifiche dei centrocampisti Moleri e Pedrocchi, con quest’ultimo che dovrà saltare ben due turni. Giornate di “stop forzato” maturate nella scorsa stagione, ma che pesano come macigni, soprattutto nel reparto di metà campo dove sono tanti gli assenti.

L’Inveruno nel corso dell’estate non ha cambiato più di tanto una rosa che nella scorsa stagione ha chiuso al settimo posto nel Girone A di Serie D. Le novità principali arrivano dalla panchina, perché al posto di Achille Mazzoleni, passato alla Caronnese, ora siede mister Matteo Andreoletti, un volto noto a Lecco sia da bluceleste, che da avversario. Altre vecchie conoscenze sono gli ex Mario Chessa, 31 presenze e 9 reti con la maglia del Lecco in Campionato, e Davide Di Gioia, centrocampista che in due anni ha collezionato 55 presenze e 2 gol sempre in Campionato.

Il fischio d’inizio per la prima giornata è fissato per le ore 15 di domenica 16 settembre al Comunale “Luigino Garavaglia” di Inveruno in Via Lazzaretto 13. La terna designata a dirigere il match è composta da:
Arbitro: signor Luigi Catanoso (Reggio Calabria)
Assistenti: signor Enrico Songia (Bra) e signor Sergiu Petrica Filip (Torino)