BLUCELESTI

Lotta agli infortuni. Delpiano: “Più difficoltà, ma vogliamo vincere!”

Giornata di allenamento anti-vigilia quella di venerdì per i Blucelesti. E, come di consueto, giornata di parole. Una “lotta”, sul campo, contro gli infortuni che mister Delpiano alla stampa commenta così: “Abbiamo assenti importanti, sarà una difficoltà in più. Pensiamo di dover fare il meglio per portare a casa 3 punti preziosi, vogliamo chiudere al meglio questa settimana. Dovremo essere concentrati al massimo, scendere in campo col piglio giusto e non sbagliare nelle due fasi. In settimana facciamo lavori preventivi per evitare gli infortuni, purtroppo sono tutti di natura traumatica dovuti a scontri di gioco. Ci piacerebbe tanto chiudere questo ciclo di tre partite in otto giorni con una vittoria“.

Sulla via del recupero, dopo un problema intestinale, Martina Rini. Così come BertaniCompagnone usciti anzitempo dalla seduta in via preventiva per fastidi muscolari. Alla lunga lista si aggiungono però Scaglione Mureno: il primo, uscito a fine primo tempo del match contro il Ciserano, soffre una distorsione alla caviglia sinistra con interessamento dei legamenti. Al secondo, malconcio al termine della partita a Scanzorosciate, è stata riscontrata una lesione al collaterale mediale del ginocchio destro. Riprende la corsa sul campo per Zammuto mentre prosegue lavoro in piscina e terapia per il duo civatese CastagnaMoleri.

Una vittoria utile al morale e alla fiducia della squadra, quella di mercoledì, e ora testa a domenica – commenta invece Luoni ai taccuini aperti –. Agli avversari concediamo sempre meno e dovremo limitare i gol evitabili subiti in queste ultime uscite. Dobbiamo trasferire la mentalità dei nostri secondi tempi fin dall’inizio. Infortunati? Tutti sono importanti per questa squadra e sapranno essere sostituiti al meglio. Guardiamo partita dopo partita e vogliamo continuare così“.

Domani rifinitura mattutina alle 10:30 al Rigamonti-Ceppi al termine della quale verrà diramata la lista dei convocati.