BLUCELESTI

AlbinoLeffe---Lecco

AlbinoLeffe – Lecco 0-0: pareggio a reti bianche al “Città di Gorgonzola”

ALBINOLEFFE – LECCO 0-0

Non si sblocca la partita tra AlbinoLeffe e Lecco che si chiude con uno 0 a 0 dopo un match privo di grandi emozioni. Gli unici a provarci sono i ragazzi di D’Agostino, specialmente nel secondo tempo con Foglia e Capogna, fermati solo da due grandi parate di Savini. Del resto sarebbe stato difficile chiedere di meglio su un terreno di gioco abbastanza disastrato e sicuramente non all’altezza per ospitare un match di Serie C. Il gioco stenta a decollare e le poche occasioni sporche non sono bastate per sbloccare il risultato. La posta in palio viene divisa e permette a entrambe le compagini di smuovere la classifica, con un Lecco che avrebbe sicuramente meritato qualcosina di più.

 

Cronaca primo tempo:

Un primo tempo chiuso e avaro di emozioni, in cui entrambe le squadre faticano a costruire manovre di gioco pericolose. Il primo tiro nello specchio arriva al 21’ ed è a opera di Nesta, che da fuori area prova a impensierire Savini senza troppe pretese. Al 39’ dagli sviluppi di un corner calciato da Iocolano, Malgrati trova la rete, ma l’arbitro ravvisa una carica ai danni del portiere. Rimane il dubbio che Savini abbia sbattuto contro un suo compagno di squadra e che quindi il gol fosse regolare. Nel finale di tempo non succede più nulla e le squadre vanno al the dell’intervallo sullo 0 a 0.

 

Cronaca secondo tempo:

Nella ripresa il Lecco parte con un piglio diverso e il canovaccio della partita diventa ancora più evidente, con l’AlbinoLeffe che preferisce non attaccare. Al 51’ la palla gol della partita arriva sui piedi di Foglia che si fa ipnotizzare da un ottimo Savini. Poco dopo Nannini rimette al centro un pallone che Capogna non riesce a deviare nello specchio della porta. Al 70’ è ancora il Lecco a costruire, sempre con Capogna che nello stretto si gira e impegna Savini a un’altra grande parata. I padroni di casa non riescono, o forse non vogliono ripartire, ma i blucelesti lecchesi non trovano più gli spazi per agire. Al triplice fischio è 0 a 0.

 

TABELLINO

ALBINOLEFFE (3-5-2): Savini, Nichetti (Genevier dall’83’), Canestrelli, Tomaselli, Cori, Mondonico, Gusu, Giorgione, Manconi, Gelli, Petrungaro (Galeandro dal 69’). A disposizione: Paganessi, Caruso, Cerini, Berbenni, Riva, Gabbianelli, Piccoli, Miculi, Ghezzi. Allenatore: Marco Zaffaroni.

LECCO (3-4-1-2): Pissardo; Merli Sala, Malgrati, Cauz (Capoferri dal 90’+1); Nesta, Marotta, Bolzoni, Nannini; Foglia (Lora dal 59’); Iocolano, Capogna (Mangni dal 90’+1). A disposizione: Bertinato, Bonadeo, Giudici, Mastroianni, D’Anna, Porru, Emmausso, Haidara, Raggio. Allenatore: Gaetano D’Agostino.

Ammoniti: Mondonico per l’AlbinoLeffe; Foglia per il Lecco.
Espulsi: Nessuno.

Arbitro: Sig. Samuele Andreano (Prato)
Assistenti: Sig. Tiziana Trasciatti (Foligno) – Sig. Mirco Carpi Melchiorre (Orvieto)
IV Ufficiale: Sig. Gianluca Catanzaro (Catanzaro)