BLUCELESTI

20 i convocati di Mister Gaburro per la sfida contro l’Inveruno

La Calcio Lecco 1912 è pronta a esordire in campionato al Comunale Luigino Garavaglia di Inveruno domani alle 15.

L’allenatore Marco Gaburro ritaglia un quadro generale sull’avversario nella conferenza stampa pre-partita: «L’Inveruno negli ultimi anni difficilmente ha fatto un campionato peggiore del sesto/settimo posto. Ogni anno tengono un gruppo storico e inseriscono nuovi giovani e quindi è lecito aspettarsi il meglio dall’avversario. Hanno dei giocatori potenzialmente forti per questa categoria, così come i colpi per le singole partite, poi magari soffrono sulla lunghezza della rosa. Affrontiamo poi una squadra che è andata incontro a una débâcle in Coppa Italia e non è mai bello incontrare una formazione ferita che ha subito 4 gol in un solo tempo. Probabilmente approcceranno il match con una maggiore attenzione».

Lo sguardo si rivolge poi in casa, dove tra infortuni e squalifiche il Lecco dovrà rinunciare a ben 5 ragazzi: «Siamo in emergenza, è brutto dire così perché abbiamo una rosa folta, però sempre di emergenza si tratta. Anche domenica abbiamo visto qualche giocatore in ruoli diversi come Segato in difesa e Lisai a centrocampo. È la forza di questa rosa avere giocatori duttili in grado di adattarsi in diverse posizioni. Il termine emergenza nel nostro contesto forse è sbagliato, è più corretto parlare di criticità a centrocampo dove dobbiamo fare delle valutazioni. Ad ogni modo sia Poletto che Meneghetti sono giovani interessanti che possono fare bene se chiamati in causa».

Infine, un commento anche sull’amichevole contro la Berretti del Monza: «La squadra ha patito un po’ di stanchezza generale per via del caldo, giovedì abbiamo fatto l’amichevole con il Monza e sono felice perché era una squadra con una discreta fisicità e che teneva bene il campo che ci ha permesso di capire bene cosa dobbiamo fare. Arrivare da tre vittorie in Coppa deve essere un pregio e non un difetto».

Sono 20 i convocati per la sfida esterna contro l’Inveruno: 2 portieri, 8 difensori, 3 centrocampisti, 7 attaccanti: